Blog: http://sospesanelvento.ilcannocchiale.it

pensare a te

 


E' tardi. La notte mi avvolge i pensieri che però continuano a scorrere 
come un torrente impetuoso cercando di trovare la loro strada. Eccomi qui allora, a scriverla la mia malinconia…forse è davvero l’unico modo
per mandarla via…per osservarla, sfiorarla e chiuderla in un cassetto…
fino alla prossima ninnananna.. E' solo pensando a te che cambia il giorno, la mia allegria la vedi e non lo posso nascondere, nemmeno lo vorrei, che mi piace pensarti. Con un bacio tuo io vado solo.
Pensare a te.
Quando la pioggia cade e il sole non esce, penso a te! Voglio vivere in pace con il mondo e con te.
Pensare a te. Disegnare nel cielo il tuo profilo. Cantare nel silenzio la tua voce. Ascoltare nel buio i tuoi occhi. Vedere un respiro sfiorarmi la guancia. Colorare la giornata di un unico profumo.
Tessere sogni con scintille della tua risata.
Esprimere attimi con verbi all'infinito
per dare un nome e un senso al mio infinito
...pensare a te...

Pubblicato il 1/7/2012 alle 11.53 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web